84/365, La ricerca

La Ricerca imbrigliata, deportata, isolata, quella con la R maiuscola messa lì per contare.
Si concepirono cose errate, si sbaglia ancora nel mantenerle così distanti. Azioni autorizzate da un voto e perpetuate da un'opinione pubblica inesistente. Tutti muti "ché non si sputa in faccia alla fortuna di avere un lavoro". Ecco la fregatura. Isola su un'isola.
Come sardine sott'olio in scatola, a contare le ore. Le ore di questa vita che intanto, su quell'olio, scivola via.
"Produci, consuma, crepa".
Però tutti zitti, ché siamo baciati dalla fortuna.







Comments

Popular posts from this blog

Transform a CSV file into a JSON file with Python