41/365: istruzioni per come scomparire completamente, ad uso e consumo dei giovani

Sunday, September 04, 2016

Primo: leggere tutti i libri di questo mondo. Riconoscerne l'odore. Imparare a non finire un romanzo.
Secondo: apprendere dieci lingue straniere dieci, senza perdere la madre.
Poi, in ordine sparso: vedere l'Est e l'Ovest, i confini soprattutto; assimilare quello che nessuno dice di imparare; evitare la religione, se non per osservarne il brulicare, come in un laboratorio dietro teca di vetro spesso.
Infine: cambiare strada ogni tanto, senza guardare l'orologio e confondere il tramonto con l'alba, quest'ultima mai strettamente necessaria.
Auspicabile è inoltre ascoltare, nonché saper decifrare e leggere tra le righe, anche quando non ci sono.
Queste sono le istruzioni che agevolano il raggiungimento dello scomparire completamente ai più, dell'elaborare pensieri impenetrabili e del ridere, tanto, di se stessi.


Poi mi son svegliato, erano le 6:30 del mattino.
Un miagolio lieve me lo confermò.




You Might Also Like

0 commenti

Subscribe