Della mia stirpe

Monday, June 16, 2014

La mia stirpe è ignota, persa nei fumi del tempo e nella spuma del Mare. Di quel Mare che un tempo era alto abbastanza da coprire, eppur trasparente da svelare.
La mia stirpe è testimoniata da fotografie di pietra e di bronzo e di massi a costruire e di vento a risuonare; la mia stirpe è in realtà meticcia e parla lingue antiche, mediterranee, senz'altro più confuse ora che allora.
La mia stirpe non esiste.
Non esiste più.



You Might Also Like

0 commenti

Subscribe