In tentazione

Monday, May 12, 2014

E' la banalità ad indurci in tentazione.
Quella evidente banalità dei luoghi, degli scatti; quella nascosta, avvincente.
"La banalità delle quotidiane vie" (pronunciate quest'ultima frase con marcato accento emiliano, alla Fatur, dal minuto 1:11).
Vie di fuga, verso il mare o vie urbane, verso la vita.
E' la banalità poi che provoca colori, anche quando le fotografie le vedresti benissimo tutte in bianco e nero, magari mosse, magari vuote.
Dimenticavo... è guardando bene dentro la banalità che ci porterà il nuovo. Di nuovo.




You Might Also Like

0 commenti

Subscribe