POSTE italiane: rivoluzione tecnologica (sob!)

Friday, January 16, 2009

Tra squilli di trombe (e soprattutto tromboni), fanfare, nani (soprattutto nani) e ballerine, luci colorate e "ce la suoniamo e ce la cantiamo", si urla che il portale delle POSTE italiane compie una rivoluzione tecnologica, modello da prendere come punto di riferimento per ogni realta´ italiana, il meglio del meglio...ecc...ecc..., per esempio leggiamo questo articolo di Panorama.
Benissimo, tutto bello, tutto giallino e azzurro (ohmammamia!).
Peccato che alcune cose abbiano orari quasi da sportello normale. Infatti, mi trovo all´estero, c´e´ il fuso orario da considerare, entro nella sezione personale di PostePay per controllare un pochino la situazione...bene, non e´ possibile poiche´ il servizio e´ disponibile solo sino alle 23.30 ora italiana.
La domanda e´: dov´e´ la rivoluzione ed il modello da imitare?
Come al solito si creano le insegne luminose per attirare gli allocchi...ecco dove ci supera il resto del mondo...
SOB!

You Might Also Like

2 commenti

Subscribe