Installare Java SE 6 su Fedora 7 a 64 bit

Tuesday, June 19, 2007

Nonostante la mia installazione a 64 bit di Fedora 7, ho deciso di non installare Java 6 in versione 64 bit, per due motivi principali:

  • la JVM a 64 bit funziona solo in modalità HotSpot Server
  • Non esiste il plugin per il browser
Quindi, ho tranquillamente installato la distribuzione a 32 bit del JDK di Java 6.
Questi i passi seguiti:

ho scaricato il JDK 6 update 1 dal sito apposito di Sun, ATTENZIONE: non scaricate il file RPM ma il bin (il primo può creare dei problemi), quest'ultimo è il file
jdk-6u1-linux-i586.bin
copiare il file su /opt , questa sarà la nostra directory di installazione di Java

come utente root:
chmod +x jdk-6u1-linux-i586.bin
sh jdk-6u1-linux-i586.bin
rispondere yes per accettare la licenza e l'installazione viene eseguita.

Configuriamo il plugin per Firefox creando un link (il seguente è un comando intero):
ln -s /opt/jdk1.6.0_01/jre/plugin/i386/ns7/libjavaplugin_oji.so
/usr/lib/firefox/plugins/libjavaplugin_oji.so
Configuriamo le alternative:

/usr/sbin/alternatives --install /usr/bin/java java /opt/jdk1.6.0_01/bin/java 2
echo 2 | sudo /usr/sbin/alternatives --config java
dopo questi ultimi due comandi, possiamo verificare la versione di Java corretta, digitando
java -version
A questo punto, Java SE 6 dovrebbe essere correttamente installata. Rimane solamente l'impostazione della variabile d'ambiente PATH per utilizzare tutti i tool presenti nel JDK.
Io, personalmente, ho modificato il file
.bash_profile
per il mio utente, accodando alla variabile PATH la directory

/opt/jdk1.6.0_01/bin

You Might Also Like

0 commenti

Subscribe